CONTACT US

guida ufficiale della Provincia di Pavia

Towards the Upper Oltrepò

As you leave the plains behind you the land rises sharply in rolling hills as far as the mountains and then on to the sea. The Alto Oltrepò area is, in fact, a small area which is accessed at the end of the Staffora valley which the Ardivestra and Nizza valleys join.
The landscape is hilly and dotted with attractive medieval villages, castles, fortresses and patrician residences but its natural environment also invites you to walk through its forests.

There are many farm holiday hotels, trattorias and restaurants which seem not to want travellers to leave.
A journey through the Alto Oltrepò is, in fact, a journey through the gourmet flavours of a fertile rural countryside: agnolotti alla vogherese, ravioli alla varzese, spinach beet malfatti, chicken liver risotto, peperonate, boiled meats and mostarda, braised beef, charcuterie (Varzi salame, bacon, coppa, cotechino, sanguinacci), mushrooms, truffles, bread, fruit, honey, hard almond cakes, 'ossa dei morti', doll shaped biscuits (Büsélâ) and - obviously - wine.

Here, as Cesare Angelini wrote, the air is suffused with the sweetness of grapes and must.

Note that two of the area's towns are part of the Borghi più Belli d'Italia - most beautiful towns in Italy - club: Zavattarello and Porana (part of Pizzale), the latter is outside this itinerary and a few kilometres from Voghera on the Voghera-Pavia road.

Download the guide

Voghera

Voghera is located at the end of the plains, right at the foot of the hills and in the Roman era it was on the border between the Augustan regions of Emila and Liguria. The river which passes through it, the Staffora river, also takes its name from the Lombard word Stafula for the border posts which marked the borders between the dioceses of Piacenza and Tortona.

Retorbido

Known in Roman times by the name Litibium, the town of Retorbido was given by Lombard king Liutprand to Pavia monastery San Pietro in Ciel d'Oro.

Rivanazzano Terme

A few kilometres away from Voghera near the Staffora stream, you come across the town of Rivanazzano Terme. The site is known as a well equipped spa town.

Godiasco Salice Terme

This famous holiday resort has no fewer than two spa bath complexes: Terme di Salice and Terme President. Salice's waters come from deep down in the earth, in subterranean basins of marine origin and sulphurous springs.

Cecima

The G Giacomotti Astronomic Observatory in Ca’ del Monte, is the site of interesting research (in partnership with both national and foreign bodies), education and general public activities via guided tours, conferences and cultural events.

Ponte Nizza

Abbazia di Sant’Alberto da Butrio, near Ponte Nizza, was founded by hermit saint Alberto of Butrio in the 11th century on the summit of a limestone outcrop and soon became a Benedictine closed order.

Bagnaria

Perched in a panoramic position on the right side of the valley Bagnaria has retained the appearance of a medieval town with houses in grey stone and narrow, winding alleyways which climb steeply to the sacristy of the Romanesque church of San Bartolomeo.

Varzi

Time seems to have stood still in this extremely old medieval plan town: its towers, churches, porticoes, castle, Soprana and Sottana bridges and two seventeenth century oratories belonging to the Bianchi and Rossi confraternities are incomparably beautiful.

Santa Margherita Di Staffora

There are many small villages scattered across the area in diverse environments with interesting natural features and a rich variety of fauna.

Brallo Di Pregola

Brallo di Pregola is in the heart of the Apennines on the border between the provinces of Piacenza, Genoa and Alessandria and it is precisely for this reason that the area can be called the 'land of four provinces', a place in which different traditions, cultures and dialects meet.

Menconico

At the foot of Mt. Penice, this ancient possession of the Abbazia di San Colombano di Bobbio passed to the Malaspina family in the Middle Ages and then to the Dukes of Milan. As well as the eighteenth century parish church dedicated to St. George, Santuario della Beata Vergine, built on the summit of Mt. Penice at an altitude of 1460 metres with very long views, also merits a visit.

Romagnese

Romagnese is a characteristic medieval town. The Dal Verme family ruled the area and built its fourteenth century castle.

Zavattarello

Zavattarello is one of Pavia's most beautiful towns and part of the Borghi più Belli d’Italia - the most beautiful towns in Italy - club.

Valverde

In the midst of upper Val di Nizza and upper Val Tidone this site is still wild and uncontaminated with a typically mountainous climate.

Val Di Nizza

The town of Oramala in the Val di Nizza area is one of the most evocative places in the upper Oltrepò valley.

Montesegale

The town's fourteenth century castle - built on an earlier, 12th century fortress - overhangs the town. It is a severe complex of courtyards and buildings which were built up layer by layer over the centuries and encircled by battlemented towers with massive square towers.

Sapori e natura alla corte dei Malaspina a Varzi

Escursione guidata alla scoperta del Salame di Varzi e delle specialità lungo le mulattiere della Valle Staffora, con visita della rocca di Oramala e del borgo medievale di Varzi, pranzo a buffet presso un salumificio storico del borgo organizzata da Calyx Turismo. L’attività è a numero chiuso e pertanto è richiesta la prenotazione possibilmente entro Venerdi 28 Settembre 2018 Per informazioni e prenotazioni: Ass. Calyx, e-mail:calyxturismo@gmail.com tel/whatsapp 3495567762 (Andrea) 3475894890 (Mirella) Ritrovo ore 10:15 presso ingresso della Rocca di Oramala (Comune di Val di Nizza – PV) Strada Provinciale 155,Varzi PV

Castagnata in grotta, escursione alle Grotte di San Ponzo

Le Esplorazioni di Volo di Rondine - associazione naturalistica in Oltrepò Pavese - organizza domenica 14 ottobre la Castagnata in Grotta ritrovo e accoglienza alle ore 15:00 presso B&B La Pomella, partenza ore 15.15 per l'escursione fino alle Grotte di San Ponzo con il naturalista dott. Marco Ciccolella, guida di Volo di Rondine e rientro presso il B&B La Pomella alle ore 17:30. Breve proiezione di VIDEO NATURALISTICI del 2018 e conferenza sul tema “Prede e Predatori” con particolare focus sulla figura del LUPO e della sua presenza sul nostro territorio - ore 18:00 Castagnata e merenda con prodotti tipici in parte realizzati direttamente nell'antico forno del B&B, un tempo forno del borgo. Pane, focaccia e torta fatti a mano, la speciale marmellata di Pomella genovese, formaggi di San Ponzo, ecc. L'attività è riservata ai soci. E' possibile iscriversi direttamente in loco. Si richiede una quota partecipazione che include quota associativa all’Associazione Volo di Rondine, assicurazione, guida in escursione, conferenza, merenda. - adulti e ragazzi dai 12 anni: 15 euro - bambini sotto 12 anni: 5 euro Si consiglia abbigliamento adeguato al clima del periodo e scarpe da trekking o da ginnastica con suola non liscia. L’evento è a numero chiuso ed è attivato con un numero minimo di partecipanti. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro il 12/10/2018 Per informazioni e prenotazioni: info@volodirondine.com - 331.7697861 (Marco) – 339.4518087 (Vera) Durante la passeggiata chiacchiere di geologia e botanica inerenti il territorio, inoltre si parlerà della fauna del territorio e della sua evoluzione degli ultimi anni.

Campo Studio "Tra Cielo e Terra" a Cà del Monte

Una importante NOVITA'! un campo studio per un viaggio nella Natura del monte Vallassa. Organizzato da Osservatorio Cà del Monte e Associazione Volo di Rondine con i partner Guidanaturalistica.com e CameraLook.it In collaborazione con l'agriturismo Cà del Monte (www.cadelmonte.com) Programma Attività: Sabato 29 settembre 2018 Ore 18:00 Ritrovo e sistemazione presso Agriturismo Cà del Monte Ore 19:30 Cena, a segutio spostamento per attività serale (5 minuti a piedi) presso Osservatorio di Cà del Monte Ore 21:00 Serata “ Notte da Lupi” presso L'Osservartorio Astronomico con Conferenza, Escursione Notturna e Osservazione del Cielo. Tema della serata, il lupo Appenninico e le tecniche di ricerca. Speciale attività di “Wolf Howling” (Ululato indotto” con strumenti professionali). Cercheremo, tramite sessione esterna, di indurre le risposte di eventuali branchi presenti nell'arco di alcuni km. Ore 24:00 Rientro in Agriturismo .................................................... Domenica 30 settembre 2018 Ore 11:00 Partenza direttamente dall'Agriturismo per un'escursione naturalistica sul Monte Penola osservando varie conformazioni rocciose (tra cui calanchi) e osservazione della flora e della fauna della zona (attività coordinata da una guida dell'Associazione “Volo di Rondine”) Ore 12:00 Rientro in Osservatorio con presentazione didattica: “La fauna dell'Oltrepò, un viaggio attraverso il fototrappolaggio”, attività coordinata dal Dott. Marco Ciccolella, studioso naturalista e ricercatore in Oltrepò Pavese. Laboratorio di tecniche di ricerca tracce e fototrappolaggio, proiezione di video. Ore 13:00 Pranzo al sacco Ore 15:00 Attività pomeridiana con Conferenza, escursione naturalistica ed Osservazione del Sole: “Uomo e Natura, chi sopravviverà?Cinema e realtà”, Giacomo Aricò vi condurrà in un viaggio cinematografico sul rapporto conflittuale tra Uomo e Natura, chi avrà il sopravvento? A seguire breve escursione ed osservazione del sole Ore 17:30:Chiusura del Campo Il Costo di partecipazione è di 120 € a persona ed include: €60 contributo di partecipazione al Campo Studio €60 vitto e alloggio presso l'Agriturismo Cà del Monte (www.cadelmonte.com) che comprende: cena: menu fisso ► primo - secondo - acqua - caffè pernotto con prima colazione pranzo al sacco: 2 panini - acqua - 1 frutto (importo da pagare in loco ai gestori) Le escursioni e le attività non presentano particolari difficoltà, si consiglia comunque abbigliamento, equipaggiamento e calzature adeguato ad attività in ambiente montano e adatte al periodo. Il campo si terrà con qualsiasi condizione meteo, salvo eventi “eccezionali”. Non è possibile portare animali domestici di alcun tipo N.B. Il programma potrebbe subire variazioni in base alle condizioni meteo, disponibilità del personale ed alle contingenze. Attività vincolata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. COME ISCRIVERSI Segreteria - Planetario e Osservatorio Astronomico (Loc. Cà del Monte, Cecima, PV) Telefono: 327.7672984 – 327.2507821 – 331.7697861 e-mail: osservatorio@osservatoriocadelmonte.it www.osservatoriocadelmonte.it Oppure Volo di Rondine: Marco: 331.7697861 Mail: info@volodirondine.com

Gli Spumanti del Castello Dal Verme a Torre degli Alberi

Una torre trecentesca sulla cima di un poggio circondato da un paesaggio molto British, con tanto di bosco, prati e laghetto. Sullo sfondo il paesaggio incontaminato delle vette appenniniche. Sarà questo il contesto della passeggiata storico-naturalistica con degustazione dedicata all’ultima sfida intrapresa da Camillo Dal Verme e da suo figlio Giacomo nella loro centenaria tenuta di Torre degli Alberi, posta a 500 metri di altezza sulle colline dell’Alto Oltrepò Pavese. I Dal Verme infatti, con l’intraprendenza che aveva già contraddistinto i loro avi, condottieri al servizio dei Visconti, hanno recentemente aggiunto alla loro storica attività di allevatori quella di produttori di spumanti biologici di alta qualità, ricavati da 4 ettari di vigna interamente a Pinot Nero impiantati su terreni in precedenza riservati al pascolo. La passeggiata seguirà un bel percorso ad anello che snodandosi in saliscendi intorno alla tenuta alterna zone di bosco misto a tratti aperti sul bel paesaggio della zona consentendo di illustrare il clima, le caratteristiche naturali dell’ambiente e le tecniche agronomiche che creano già in vigna le basi per vini dalle inconfondibili note floreali e dalla gradevole dotazione acidula. L’osservazione del paesaggio, punteggiato da altri piccoli borghi e castelli, consentirà anche di contestualizzare l’attività dell’azienda all’interno della storia della famiglia Dal Verme che a Torre degli Alberi già nel XV secolo allevava e addestrava cavalli per il proprio esercito. Le attività si concluderanno nel giardino della dimora Dal Verme, ai piedi della torre che dà il nome alla località, con un pranzo a buffet a base di prodotti tipici e specialità del territorio e degustazione degli spumanti dell’azienda guidata dai padroni di casa. Quota di partecipazione inclusiva di iscrizione e di tutto quanto precedentemente descritto e’ di 30 € per gli adulti e di 15 € per i bambini fino a 8 anni. Gratis per i bambini sotto i 4 anni. Sconti per gruppi superiori alle 10 unità. L’attività è a numero chiuso e richiede la prenotazione possibilmente entro sabato 6 Ottobre. La prenotazione non comporta alcun anticipo pecuniario, ma oltre a facilitare l’organizzazione esterna del rinfresco, serve solo ad acquisire la priorità sui posti disponibili e ad essere avvisati entro il giorno precedente l’evento di eventuali cambiamenti di programma. La quota di iscrizione verrà versata al ritrovo il giorno stesso dell’escursione. Sono consigliate calzature da escursione leggera, scorta d’acqua per il percorso e spray repellente zanzare.

Uomo e Natura: Chi Sopravviverà?

Volo di Rondine - Natura in Oltrepò Pavese e Cameralook.it vi condurranno in un viaggio alla scoperta del rapporto Uomo/Natura...

Notte da Lupi in Oltrepò Pavese

Percorrendo i sentieri che circondano l’Osservatorio Astronomico, illuminati dalle ultime luci del tramonto, andremo alla scoperta di uno dei mammiferi più misteriosi della fauna dell’Oltrepò pavese, il Canis Lupus o comunemente detto Lupo. Andremo alla scoperta della biologia del lupo, delle tecniche utilizzate dai ricercatori per studiarlo e delle strategie di conservazione necessarie per salvaguardarlo. Sessione di Wolf Howling inclusa (ululato indotto) Escursioni sui sentieri abitualmente frequentati dai lupi, approfondimenti didattici sull'ecologia del predatore, proiezioni di documenti e video sul lupo appenninico e appostamenti mirati all'avvistamento in natura. Nella notte del Guardamonte con gli esperti dell’Associazione naturalistica “Volo di Rondine” parleremo delle abitudini, dei luoghi e dei segnali di questo fantastico animale, capace di correre a oltre 50 chilometri orari, ottimo nuotatore, con una visione notturna eccezionale e un olfatto iper-sviluppato. Temuto dai più, scopriremo invece quanto il lupo sia una componente fondamentale per il mantenimento dell’ecosistema. Ripercorrendo i sentieri nella fresca serata collinare, cercheremo di capire come possa adattarsi all’ambiente del nostro Oltrepò rimanendo però sempre uno tra i più eccezionali predatori naturali. Per la passeggiata si consigliano scarpe adeguate ai sentieri sterrati di collina. Si sconsiglia l’uso di giacche o felpe con “cappuccetti rossi”. Dopo una breve presentazione, nella seconda parte della serata potremo godere della bellezza del cielo dell’Oltrepò, ancora puro e incontaminato; impareremo a riconoscere insieme le costellazioni e potremo osservare al telescopio alcuni tra i più affascinanti oggetti celesti visibili in questo periodo. Ampio spazio sarà dedicato all’osservazione della Luna e del pianeta Giove e Saturno. Avviso importante: Si ricorda che i posti disponibili sono limitati, la prenotazione è obbligatoria. Si consiglia inoltre di dotarsi di abbigliamento adeguato soprattutto per l'attività all'aperto (felpa o giacca a vento). Contributo di partecipazione: Sabato ore 21.30 (Attività astronomica e naturalistica - circa 2 ore): Ingresso adulti (a partire da 13 anni compiuti): 13 euro Ingresso ridotto junior (dai 6 ai 13 anni): 8 euro Ingresso bambini (sotto i 6 anni): 2 euro PER TUTTI GLI EVENTI IN PROGRAMMA E’ RICHIESTA LA PRENOTAZIONE Il contributo è richiesto per la sola attività di osservazione al telescopio e guida al racconto delle costellazioni. Gli eventuali filmati al Planetario (distribuiti in licenza Creative Common) sono proposti gratuitamente ai soli partecipanti alle attività di osservazione al telescopio, e non viene richiesto nessun contributo economico per la visione di tale materiale. Per informazioni e prenotazioni: Segreteria - Planetario e Osservatorio Astronomico (Loc. Cà del Monte, Cecima, PV) Dal martedì al sabato dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.30 N.B. In caso di mancata risposta o per telefonate ricevute in orari esterni a quelli indicati, sarete richiamati appena possibile telefono: 3277672984 – 3272507821 e-mail: osservatorio@osservatoriocadelmonte.it Le prenotazioni via mail saranno ritenute valide solo se inviate entro 24 ore dall’inizio delle attività e se confermate, da specifica mail di conferma dalla Segreteria. Per comunicazioni urgenti fare riferimento ai recapiti telefonici. In caso di maltempo o cielo nuvoloso, l'attività dell'Osservatorio astronomico avrà comunque luogo. Le osservazioni verranno sostituite con la proiezione di filmati astronomici, immagini di oggetti del profondo cielo e simulazioni della volta celeste sotto la grande cupola centrale del Planetario. Il programma delle attività potrà subire variazioni dovute a necessità organizzative

Wild Oltrepò: La vita nascosta del bosco, passeggiata naturalistica a Cecima

Gli esperti naturalisti dell’Associazione naturalistica Volo di Rondine vi accompagneranno alla scoperta e all’osservazione di ambienti dell'Oltrepo' Pavese ricchi di storia e di biodiversità tramite l'osservazione dei “segnali” che la natura ci lascia, ma che nella frenesia della vita quotidiana non ci fermiamo a osservare. Seguire le tracce degli animali non è altro che l’arte di interpretare segnali come impronte, sentieri naturali e piante rosicchiate, alla scoperta dell’animale che recentemente si è nutrito, ha cacciato o si è riposato in una determinata zona. Tutti gli animali selvatici lasciano tracce della loro presenza. Queste tracce possono essere le impronte lasciate sul terreno dalle zampe, per cui sarà utile saper riconoscere un orma di lupo da quella di una volpe. Percorreremo i sentieri del Monte Vallassa e osserveremo l’ambiente che ci circonda. Accompagnati da guide esperte, tra i sentieri e le rocce troveremo la presenza di animali del passato e presenti. Nella seconda parte scopriremo insieme attraverso affascinanti e suggestive immagini e filmati, alcune particolarità del Sole, dalle macchie solari, formazioni scure e fredde che appaiono sulla superficie solare e sono indicatori della sua attività, alle protuberanze, getti di materia che si innalzano per centinaia di migliaia di chilometri nello spazio. L’attività continuerà con l’osservazione del Sole al telescopio per cogliere in diretta le macchie e le protuberanze, in totale sicurezza per gli occhi. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (posti limitati)

Festival del Volo in Oltrepò

Dove la Terra tocca il Cielo! A Cà del Monte - Cecima in Oltrepò Pavese Questo il programma per la giornata: Dalle ore 10.00 e per tutto il giorno, fino alle 19.00 si potranno visitare gli stand gastronomici che propongono i prodotti tipici sani e genuini della nostra Terra. Vi sarà, inoltre, per tutta la giornata la possibilità di pranzare sia presso la struttura "Agriturismo Ca' del Monte" (prenotazione obbligatoria), sia presso lo stand allestito dal Club dove vi saranno panini con i salumi nostrani, torte, patatine e litri e litri di birra fresca appena spillata! In esposizione, un ELICOTTERO, che arriverà in volo e atterrà a Ca' del Monte al mattino e sarà visibile da vicino per tutta la giornata. Si alterneranno voli in PARAPENDIO (voli Biposto da prenotare in loco) e DELTAPLANO. Esibizione di aeromodellisti del "GRUPPO MODELLISTICO BELGIOIOSO". Tutto il giorno vi sarà la MONGOLFIERA e si faranno voli VINCOLATI - PRENOTAZIONE IN LOCO Per i più piccoli vi sarà una seconda mongolfiera, più piccola per la didattica, tenuta e curata da: VOLEREVOLARE

Festa d'Autunno a Poggio Ferrato

Una giornata in Oltrepò Pavese dedicata ai suoi prodotti tipici e a ravvivare lo spirito della stagione autunnale.