La Via dei Longobardi - 1° tappa

L'itinerario si svolge in gran parte lungo gli argini dei fiumi Ticino e Po. Le strade sono in genere tranquille, ma bisogna fare molta attenzione al traffico nel ponte sul Po. La tappa può essere accorciata utilizzando il treno fino a Bressana Bottarone.

La Via del Sale

La Via del Sale coincide con la Via dei Longobardi fino a Oramala, da qui si scende fino a Varzi dove si può pernottare (da Montesegale a Varzi 17.4 km). Da Varzi una ripidissima salita porta al Monte Chiappo. Sono presenti due rifugi non custoditi per spezzare il percorso (a 12.5 e a 15.3 km da Varzi).

Greenway Voghera-Varzi

L’Ambito territoriale della Greenway Voghera-Varzi comprende un’ampia porzione dell’Oltrepò Pavese, che si snoda intorno ad alcune emergenze ambientali – il corso del Torrente Staffora – ed infrastrutturali – il tracciato dell’ex ferrovia Voghera-Varzi, che ne costituisce la spina dorsale - lungo un percorso che, a partire dalla città di Voghera, arriva fino a Varzi e tocca l’intera Alta V

Le Garzaie della Lomellina

Il lungo percorso attraversa la zona della Lomellina dove si concentra il maggior numero di "garzaie", aree umide dove nidificano numerose specie avicole. L'anello può essere suddiviso a piacere grazie alla presenza di numerose linee e stazioni ferroviarie che attraversano il territorio.

Tra le colline ed il Po

Il lungo anello può essere diviso esattamente a metà pernottando o prendendo il treno a Casteggio. Anche i paesaggi sono divisi equamente: con la prima parte del percorso in ambienti collinari e con la seconda metà nella pianeggiante valle del Po. Prestare attenzione negli attraversamenti delle strade principali.