• Active & Green
    • Arte e Cultura
    • Lifestyle

Il Sentiero dei Celti e dei Liguri

Il primo cammino da Milano al mare: una nuova alleanza tra città e montagna

Un affascinante cammino che collega Milano al mare sarà aperto a tutti da fine maggio 2023.

Città di partenza Milano, con arrivo Sestri Levante, in Liguria. In tutto 10 tappe, per un totale di 222 chilometri. Queste le caratteristiche principali del Sentiero dei Celti e dei Liguri, il nuovo cammino che attraversa ben tre regioni: Lombardia, Emilia-Romagna e Liguria.

Dopo alcuni anni di lavoro preparatorio, da qualche mese è iniziata la segnatura ufficiale e da fine maggio 2023 sarà finalmente possibile percorrere il Sentiero dei Celti e dei Liguri in autonomia. Il 21 maggio si svolgerà la cerimonia di inaugurazione e verranno rese disponibili le attesissime tracce GPX

Il progetto ha il patrocinio del Consorzio Alte Valli, di AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali ed Escursionistiche) e di gran parte dei comuni attraversati dal percorso, mentre nasce da un’idea di Emanuele Mazzadi, guida, architetto e progettista di percorsi escursionistici: “I camminatori potranno partire da Piazza Duomo in autonomia e gradualmente arriveranno nella natura selvaggia dell’Appennino e infine al Mar Ligure: un vero e proprio viaggio iniziatico!”. Secondo l’ultimo rapporto di Terre di Mezzo, il 34% dei camminatori italiani viene dalla Lombardia; se a questi aggiungiamo Emilia-Romagna, Liguria, Emilia e Toscana, regioni che gravitano attorno a questo itinerario, la percentuale sale a ben il 64% e Milano è un punto di inizio facilmente raggiungibile con mezzi in modo sostenibile. 

Per quanto riguarda la parte lombarda del percorso, la partenza avviene nel cuore della città: dal Duomo passando per la Darsena, l’antico porto dei navigli milanesi. Da qui si segue il Naviglio Pavese, con le chiuse progettate da Leonardo da Vinci. La via d’acqua, affiancata dalla pista ciclabile, conduce alla Certosa e quindi al centro storico di Pavia, splendida città d’arte, già capitale del regno Longobardo in Italia.

Qui l’itinerario incrocia, per un breve tratto, la Via Francigena. Pavia è anche partenza della Via degli Abati, e per alcuni tratti l’itinerario segue tale direttrice. Usciti da Pavia, l’itinerario costeggia il Ticino e quindi il Po, su sentieri e carraie a fianco di pioppeti e campi coltivati, lontano dal traffico e dall’asfalto. Il percorso supera il Po ed entra quindi nell’Oltrepò Pavese, con un saliscendi tra le colline dei vigneti e piccoli borghi, fino a giungere in territorio piacentino e sugli Appennini. Attraversando la Val Trebbia e Bobbio, prosegue quindi fino a Sestri Levante ed al Mar Ligure.

Dello stesso tema

Alla scoperta del Monte Lesima

Trekking in provincia di Pavia, scopriamo il Monte Lesima
  • Active & Green
Alla scoperta del Monte Lesima

Un PO di Bicicletta

  • Active & Green
Un PO di Bicicletta

I sentieri dell'Oltrepo Pavese

A piedi, in bici o cavallo alla scoperta dell'alto Oltrepò
  • Active & Green
Comunità Montana Oltrepò Pavese

Foliage in Lombardia

Dalla Via Francigena alla Val Masino. Scopri dove ammirare il foliage in Lombardia
  • Active & Green
Via Francigena Corte Sant'Andrea Lodi

Ciclovia del Po

Un fiune di scoperte! Un’esperienza a colori lungo le stagioni.
  • Active & Green
Ciclovia del Po

Parco Visconteo

Lo splendore e lo sfarzo medioevale rivivono nella Pavia odierna.
  • Active & Green
Parco Visconteo

La Via del Sale

Tra pedalate in quota e panorami mozzafiato, da Varzi al mare
  • Active & Green
La Via del Sale

Il Sentiero dei Celti e dei Liguri

Il primo cammino da Milano al mare: una nuova alleanza tra città e montagna
  • Active & Green
Il Sentiero dei Celti e dei Liguri - Pavia_Certosa di Pavia_Vista sul complesso monumentale della Certosa - inLombardia

Ponti di ferro, opere dell'uomo

I ponti di ferro, testimoni audaci del primo ’900 lombardo
  • Active & Green
Ponti di ferro, opere dell’uomo - in Lombardia

Giardini Pavia

Non solo città: una passeggiata tra giardini botanici e oasi naturalistiche per una pausa green
  • Active & Green
Giardini Pavia, Lombardia da visitare

I 10 alberi monumentali più belli della Provincia di Pavia

Tra fertili pianure e morbide colline, il vasto territorio pavese ospita esemplari arborei di grande valore.
  • Active & Green
I 10 alberi monumentali più belli della Provincia di Pavia

Alla scoperta dei campi di lavanda in Oltrepò Pavese

Non solo Provenza: anche in Oltrepò è possibile trovare distese di lavanda
  • Active & Green
Alla scoperta dei campi di lavanda in Oltrepò Pavese

In moto per le colline dell'Oltrepò Pavese

Una bella giornata in moto tra le colline e i borghi medioevali dell'Oltrepò Pavese.
  • Active & Green
In moto per le colline dell'Oltrepò Pavese

Adrenalina, fare rafting sul Ticino

Vacanza attiva in provincia di Pavia
  • Active & Green
Vacanza attiva in provincia di Pavia

Natura maestra nella Bassa del Po

A scuola e non solo nelle fattorie didattiche della Bassa Lombarda, per conoscerne le ricchezze ambientali e culturali delle nostre campagne
  • Active & Green
Natura maestra nella Bassa del Po

Il Fiume Azzurro e le sue acque

Qualche suggerimento per trascorrere una giornata fuoriporta con i bambini
  • Active & Green
Rafting sul Fiume Ticino

Greenway Voghera - Varzi

Una via verde verso l'Appennino
  • Active & Green
Greenway Voghera Varzi

Mototurismo in Lombardia

Itinerari in moto, per conoscere la Lombardia con l'ebbrezza delle due ruote
  • Active & Green
Mototurismo in Lombardia

Fra il Ticino e il Po

Alla scoperta di acque e castelli in provincia di Pavia
  • Active & Green
Fra il Ticino e il Po

Anello di Romagnese

  • Active & Green
Anello di Romagnese